Tachi-Innovazione e formazione

Chi formare?

A chi occorre formazione?

Risposta 1: Al Telelavoratore. Il destinatario della formazione per il Telelavoro è il futuro Telelavoratore. La formazione va focalizzata su di lui, senza disperdersi in interventi non finalizzati o giustificati.

Risposta 2: Al suo responsabile. Il destinatario principale della formazione per il Telelavoro sarebbe il Telelavoratore se il Telelavoro fosse un fatto a se stante. Dato che è una forma di flessibilità del lavoro - in un quadro di gestione per obiettivi verso una organizzazione per processi -, il destinatario chiave della formazione è proprio il dirigente responsabile delle unità in cui sono presenti Telelavoratori.

Risposta 3: Al Telelavoratore ed al suo responsabile. Destinatari della formazione sono sia il Telelavoratore che il suo datore di lavoro, perché sono valide entrambe le argomentazioni portate a favore delle due soluzioni

Domande sul Telelavoro