tinnova-Innovazione e formazione

Cambiamento

Il Telelavoro è innovazione o miglioramento?

Risposta1: Miglioramento delle forme di flessibilità del lavoro

Le tendenze in atto nell'organizzazione del lavoro come organizzazione per processi, richiedono nel medio periodo grandi cambiamenti. Tra questi c’è la tendenza alla flessibilità del lavoro:

  • Sui luoghi di effettuazione delle prestazioni
  • Sui tempi in cui vanno effettuate e/o completate
  • Sulle modalità di interazione disponibili.

In questo quadro si colloca il Telelavoro, come miglioramento delle tendenze naturalmente in atto verso la flessibilità
Certo, il Telelavoro è la più avanzata forma di flessibilità del lavoro ad oggi disponibile: la più avanzata, perché è quella che tocca in termini positivi più aspetti, ma rientra nel campo del miglioramento continuo della organizzazione del lavoro. Non è una innovazione per discontinuità.

Risposta 2: Innovazione nel senso più profondo

Il Telelavoro è un cambiamento radicale. Con il Telelavoro si passa:

  • Dalla cultura della presenza a quella del risultato
  • Dalla cultura del precedente a quella del nuovo
  • Dalla cultura dell'ordine e del comando a quella del consenso e della condivisione di obiettivi e logiche di servizio.


Domande sul Telelavoro